Blog

Gruppo Marazzato partner di ‘Speed Coaching Day’, il supporto psicologico gratuito in tempi di Covid
Comunicazioni sul Gruppo News Sociale

Gruppo Marazzato partner di ‘Speed Coaching Day’, il supporto psicologico gratuito in tempi di Covid

Sperimentato con successo a Torino, dal 22 Febbraio approda a Vercelli e Provincia il progetto in aiuto alle fragilità causate dalla pandemia.

Si chiama ‘Speed Coaching Day’ il primo progetto pilota italiano destinato a offrire in maniera vincente e in tempi rapidi un supporto psicologico gratuito ai soggetti in difficoltà alle prese con un aumento dei casi di fragilità dovuti alla pandemia da Covid-19.

Un progetto tempestivo ed efficace nella sua apparente semplicità, pronto a sbarcare dal 22 Febbraio a Vercelli e Provincia, già testato con successo a fine 2020 (fra ottobre e dicembre scorsi) nel Torinese. Iniziativa ideata da Filippo Zizzadoro, stimato psicologo vercellese con oltre venticinque anni di attività professionale e di ricerca alle spalle, nonché Professore a contratto a Novara in materia di Neuroscienze e Comunicazione alla Facoltà di Economia e Commercio dell’Università del Piemonte Orientale, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli capofila del progetto.

VIDEO DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

Un contesto di qualità cui il Gruppo Marazzato ha scelto di aderire in qualità di partner di comunicazione dell’iniziativa, stante l’attenzione che da sempre riserva a temi primari quali formazione e valorizzazione delle risorse umane. Incluse le certificazioni ‘Covid-Free’, conseguite a pieni voti nel 2020 a tutela della sicurezza dei dipendenti sui luoghi di lavoro, da parte di prestigiosi Audit di rilievo internazionale quali IMQ e TÜV Italia.
E, soprattutto, il ruolo attivo sempre generosamente manifestato in termini di sostegno solidale e culturale al territorio vercellese, così come ha fatto lo scorso marzo facendosi attore e promotore della fortunata campagna di crowdfunding “Diffondiamo la solidarietà, non il virus” a favore di Asl e mense dei poveri piemontesi e valdostane.

Tutto ha avuto origine allo scoppio del primo lockdown”, ricorda Zizzadoro. “E’ in quel drammatico contesto che ho pensato a una task-force di psicologi e psicoterapeuti qualificati e titolati al fine di cercare di arginare e contenere le criticità che l’epidemia in corso avrebbe inevitabilmente prodotto a livello di impatto nelle fasce più deboli della popolazione”.

Ed è così che, grazie alla sinergia con diverse realtà del territorio è nato ‘Speed Coaching Day’: 100 ore di colloqui gratuiti on line da trenta minuti ciascuno con professionisti appositamente formati per l’occasione e rivolti a un’utenza trasversale e diversificata, dai 18 anni in su, per classe sociale e capacità economica, formazione, cultura, professione, target e stile di vita.

Sul sito www.speedcoachingday.it è già possibile, sino a esaurimento posti, prenotare la propria seduta on line individuando, suddivisi per categoria e materia di specializzazione, i professionisti più idonei per ciascun caso “e dar vita così a un colloquio di indirizzo generale di supporto alla persona il cui unico fine è fornire all’interessato un coaching rapido teso a individuare anche nel poco tempo a disposizione linee guida utili per l’approntamento di efficaci strategie di problem-solving”, approfondisce lo psicologo ideatore del progetto.

Speed Coaching Day debutterà a Vercelli con un evento inaugurale il prossimo Giovedì 18 Febbraio alle ore 18.00  in modalità ‘open’ attraverso una presentazione stampa on line aperta al pubblico con tutte le professionalità e la rosa intera dei partners coinvolti in collegamento simultaneo sulla piattaforma ‘Zoom’.

Oltre al prestigioso apporto di ‘Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli’ nella veste di Main Support, ringrazio altresì il ‘Gruppo Marazzato’ che sempre riserva alle iniziative legate al benessere del Vercellese” conclude il Professor Zizzadoro.

Per approfondimenti:

Contattaci per iniziative rivolte alla solidarietà sociale.