preloader

04 RIFIUTI DELLA LAVORAZIONE DI PELLI E PELLICCE, NONCHÉ DELL’INDUSTRIA TESSILE

Cer Rifiuti

04 RIFIUTI DELLA LAVORAZIONE DI PELLI E PELLICCE, NONCHÉ DELL’INDUSTRIA TESSILE

I codici CER (Catalogo europeo dei rifiuti) sono in vigore dall’1.1.2002 come da Direttiva del Ministero Ambiente. L’elenco è completo sia dei codici CER non pericolosi che dei codici CER pericolosi, differenziati tramite *

0401 rifiuti della lavorazione di pelli e pellicce

040101 carniccio e frammenti di calce

040102 rifiuti di calcinazione

040103* bagni di sgrassatura esauriti contenenti solventi senza fase liquida

040104 liquido di concia contenente cromo

040105 liquido di concia non contenente cromo

040106 fanghi, prodotti in particolare dal trattamento in loco degli effluenti, contenenti cromo

040107 fanghi, prodotti in particolare dal trattamento in loco degli effluenti, non contenenti cromo

040108 cuoio conciato (scarti, cascami, ritagli, polveri di lucidatura) contenenti cromo

040109 rifiuti delle operazioni di confezionamento e finitura

040199 rifiuti non specificati altrimenti

0402 rifiuti dell’industria tessile

040209 rifiuti da materiali compositi (fibre impregnate, elastomeri, plastomeri)

040210 materiale organico proveniente da prodotti naturali (ad es. grasso, cera)

040214* rifiuti provenienti da operazioni di finitura, contenenti solventi organici

040215 rifiuti da operazioni di finitura, diversi da quelli di cui alla voce 04 02 14

040216* tinture e pigmenti, contenenti sostanze pericolose

040217 tinture e pigmenti, diversi da quelli di cui alla voce 04 02 16

040219* fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti, contenenti sostanze pericolose

040220 fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti, diversi da quelli di cui alla voce 04 02 19

040221 rifiuti da fibre tessili grezze

040222 rifiuti da fibre tessili lavorate

040299 rifiuti non specificati altrimenti