Tu sei qui: Home soluzioni Escavazione e aspirazione materiali Rimozione detriti, fanghi e materiale di qualsiasi tipologia

Rimozione detriti, fanghi e materiale di qualsiasi tipologia

L’escavatore a risucchio può lavorare in condizioni gravose ed è molto versatile, grazie anche alla botte posteriore girevole ed al tubo estensibile del diametro di 200 mm che permette l’aspirazione di materiali anche voluminosi e dimensioni importanti. L’aspirazione funziona per depressione con delle pompe del vuoto in grado di una portata fino a 11.000 m3/h con vuoto massimo del 95%.

Lo speciale vano filtri integrato della cisterna garantisce la perfetta efficienza di aspirazione e una lunga durata dei filtri. Il coperchio ad apertura e chiusura idraulica semplifica le operazioni di manutenzione facilitando l’accesso all’apparecchio. Il gruppo filtrante è integrato alla cisterna e ha una superficie totale di circa 70 m2, con un sistema autopulente programmabile e collegato ad un compressore d’aria, con scarico automatico del materiale filtrato in cisterna. Il portello idraulico, insieme agli oblò laterali consentono un accesso facilitato per una rapida ispezione e manutenzione.

Un aspetto molto importante è che il vano filtri consente anche la realizzazione di un sistema a filtro assoluto, in grado quindi di lavorare ed aspirare anche materiale pericoloso che non deve essere rilasciato nell’ambiente, come per esempio l’amianto. Una simile possibilità è disponibile anche sulle unità mobili di aspirazione polveri <link> in dotazione al Gruppo Marazzato, utile per esempio nella lavorazione di ballast ferroviario pericoloso o ambienti con amianto friabile o compatto da aspirare.

Un punto di sicuro vantaggio è dato dal dall’esclusivo sistema di scarico automatico delle polveri dal vano filtri della cisterna che permette il deflusso continuo del materiale senza interrompere l’aspirazione, eliminando il tal modo i tempi morti.

Altro punto di vantaggio è il sistema di scarico pneumatico ad eiettore, che permette lo scarico di polveri e materiali fino a 60 mt di altezza. Quest’ultima caratteristica, unica nel suo genere, permette di eseguire servizi come ricopertura tetti industriali con ghiaia isolante, creazione di giardini pensili con il rilancio del terreno e tutte le altre casistiche nel quale si abbia la necessità di rilanciare il materiale oltre che aspirarlo.

Il mezzo in dotazione al Gruppo Marazzato è certificato ADR.

Informazioni sul sito: realizzato con Plone e Python da Puntoit Servizi Informatici, design Gate01