Tu sei qui: Home News SISTRI. Ripristinato il sistema con operatività differita

SISTRI. Ripristinato il sistema con operatività differita

La conversione del decreto legge 13 agosto 2011, n. 138, nella Legge 14 settembre 2011, n. 148, non ha confermato l'abolizione del sistema per la tracciabilità dei rifiuti (SISTRI).

Di conseguenza, vengono ripristinati gli obblighi previsti originariamente, anche se, a causa della temporanea abrogazione delle norme istitutive, la fase di piena ed esclusiva operatività del SISTRI è stata differita al 9/02/2012 per tutti i soggetti obbligati, con l'unica eccezione costituita dai produttori di rifiuti speciali pericolosi con un numero di dipendenti non superiore a 10. Parallelamente, l'entrata in vigore del D.Lgs. n. 121/2011 (che ha inserito alcuni illeciti ambientali nella disciplina "231"), ha ulteriormente modificato il sistema sanzionatorio SISTRI, introdotto nel D.Lgs. n. 152/2006 dal D.Lgs. n. 205/2010.

Scarica la Legge alla sezione normativa

Informazioni sul sito: realizzato con Plone e Python da Puntoit Servizi Informatici, design Gate01