Tu sei qui: Home News Le novità normative sui rifiuti industriali: cosa cambierà per le aziende ambientali

Le novità normative sui rifiuti industriali: cosa cambierà per le aziende ambientali

Un seminario gratuito, con esperti relatori, per approfondire le nuove regole di gestione e classificazione dei rifiuti. Presente il Responsabile QHSE del Gruppo Marazzato, Ivano Bosi.

La gestione normativa e documentale dei rifiuti sta subendo grandi cambiamenti. Negli ultimi mesi il Gruppo Marazzato ha seguito da vicino lo sviluppo delle modifiche legislative riguardanti l'assegnazione delle classi di pericolo dei rifiuti e la classificazione della pericolosità all'interno del Catalogo dei Codici CER: sono stati introdotti nuovi criteri di valutazione che interessano le aziende che operano nel settore ambientale e ne modificano sostanzialmente l'approccio lavorativo sia internamente sia esternamente. E per restare in tema di certificazioni ambientali sono state recentemente prorogate anche le scadenze  del Sistri, il Sistema di Controllo della Tracciabilità dei Rifiuti.

Al fine di agevolare tutti i partner e le aziende coinvolte nei cambiamenti normativi, il Gruppo Marazzato sarà impegnato, con l'Associazione Piccole e Medie Imprese e il laboratorio di analisi novarese Skylab nel convegno 'Le nuove regole di gestione e classificazione dei rifiuti', che si terrà martedì 30 giugno 2015 nella sede API di Borgomanero.

Un seminario gratuito volto a fornire alle imprese del territorio una serie puntuale di indicazioni sulle novità legislative e le operazioni aziendali di gestione amministrativa e operativa dei rifiuti. Presente al convegno in qualità di relatore anche Ivano Bosi, responsabile QHSE del Gruppo Marazzato ed esperto di normativa ambientale che dialogherà insieme a Francesco Cruciano, Vice Direttore API Novara, VCO e Vercelli, e a Marco Massetto, responsabile di laboratorio per Skylab.

La partecipazione al seminario è completamente gratuita e aperta a tutti previa iscrizione da effettuarsi entro il 25/06.

Contattaci senza impegno per maggiori informazioni >>

Informazioni sul sito: realizzato con Plone e Python da Puntoit Servizi Informatici, design Gate01