Tu sei qui: Home News L'AGCM attribuisce al Gruppo Marazzato il rating di legalità

L'AGCM attribuisce al Gruppo Marazzato il rating di legalità

Per la prima volta nella sua storia il Gruppo Marazzato ottiene dall’ Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato il rating di legalità. Questo riconoscimento ha validità due anni e premia le aziende più virtuose.
L'AGCM attribuisce al Gruppo Marazzato il rating di legalità

Rating attribuito alla Marazzato

Per la prima volta nella sua storia il Gruppo Marazzato ha ottenuto il rating di legalità, una sorta di "bollino blu" per gli imprenditori virtuosi. Si tratta di un riconoscimento -misurato in “stellette”- che l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato attribuisce alle aziende che dimostrano di possedere determinati requisiti giuridici ed economici indicativi del rispetto della legalità. Ha durata di due anni dal rilascio ed è rinnovabile su richiesta.

Il rating di legalità è uno strumento introdotto nel 2012 volto alla promozione e all'introduzione di principi di comportamento etico in ambito aziendale. All'attribuzione del rating, l’ordinamento ricollega vantaggi in sede di concessione di finanziamenti pubblici e agevolazioni per l’accesso al credito bancario.

Dal 2012 ad oggi, le aziende che sono riuscite ad ottenere il rating di legalità sono state appena 1960 in tutta Italia. E' disponibile l'elenco completo delle imprese a cui l' AGCM ha attribuito questo riconoscimento.

Ai fini dell’acquisizione della prima stella (livello base) l’azienda deve avere un fatturato minimo di 2 milioni di euro e deve essere iscritta al Registro Imprese da almeno due anni. Inoltre, deve dichiarare che il titolare dell'azienda e gli altri dirigenti non abbiano precedenti penali o tributari.
Il Gruppo Marazzato ha ottenuto il rating di una “stelletta” e due “+”: la prima per aver dimostrato di possedere i requisiti di base sopraelencati. I due “+” riguardano requisiti premiali, mirati ad accrescere il punteggio. Al rinnovo previsto per il 2018, è estremamente probabile che il Gruppo riuscirà ad ottenere anche una seconda stelletta.

Visualizza la copia del documento di attribuzione inviata dall' Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Informazioni sul sito: realizzato con Plone e Python da Puntoit Servizi Informatici, design Gate01