Tu sei qui: Home News Aggiornamento norme UNI EN ISO 9001: 2015 e UNI EN ISO 9001: 2015

Aggiornamento norme UNI EN ISO 9001: 2015 e UNI EN ISO 9001: 2015

Il Gruppo Marazzato anticipa le scadenze e rivede i sistemi di gestione qualità e ambiente in conformità della revisione 2015 delle norme UNI EN ISO 9001 e UNI EN ISO 14001

 

A Settembre 2015 le Certificazioni ISO 9001 e ISO 14001 sono state revisionate rispetto alla precedente edizione 2008. Tutte le aziende certificate devono effettuare la transizione dalla precedente alla nuova versione entro Settembre 2018.

Il Gruppo Marazzato ha ottenuto dall’Ente di certificazione Certiquality con un anno di anticipo rispetto alla scadenza della norma la revisione della certificazione dei sistemi di gestione per l’assicurazione della qualità e protezione dell’ambiente.

 

QUALI SONO LE PRINCIPALI NOVITA'?

Lo schema seguente evidenzia come le principali variazioni riguardino l’allineamento delle tre norme inerenti qualità, ambiente e sicurezza ponendo a riferimento di tutto il sistema produttivo l’analisi dei rischi.

 

  • La perdita di quote di mercato, la diminuzione della redditività aziendale, la perdita di clienti importanti, sono rischi nel sistema qualità;
  • incidenti con sversamento di rifiuto, smaltimenti non autorizzati, sono rischi per il sistema ambiente;
  • attività senza dispositivi di protezione personale, accessi a spazi confinati senza rispetto delle procedure, uso del cellulare alla guida, sono rischi per la sicurezza e la sanità del personale.
Finalmente le tre norme fissano un fattore comune che, per essere valutato correttamente, necessita di conoscere chi sono le parti interessate, con la così detta “analisi del contesto”; la parte interessata per la perdita di fatturato è certamente l’imprenditore, ma anche i dipendenti se ciò comporta una riduzione della forza lavoro; un reato ambientale vede come parte interessate l’Ente di controllo; un incidente vede interessati i dipendenti, il datore di lavoro e l’Ente di controllo.
Il sistema Marazzato ha identificato i seguenti soggetti interessati, di cui ha valutato attese, richieste e ha definito i conseguenti rischi derivanti dal non soddisfacimento di tali attese.
Ogni rischio è stato quantificato (la probabilità moltiplicata per il danno) ed è stato valutato come priorità in funzione della importanza della parte interessata. Le azioni di mitigazione sono state trasformate in piani di miglioramento.
Il tutto per garantire sempre maggiore soddisfazione delle parti interessate alle attività Marazzato e garantire continuità e successo d’impresa.

 

Informazioni sul sito: realizzato con Plone e Python da Puntoit Servizi Informatici, design Gate01